Dal 9 all'11 agosto 2024 si ripeterà a Telti la Sagra del Mirto con i prodotti a base di mirto e con le eccellenze eno-gastronomiche che da sempre partecipano all'evento.

sagra mirto telti 2024

Sagra del Mirto a Telti dal 9 all'11 agosto 2024

Sagra del Mirto 2024:  Si ripete l’appuntamento che da ventinove anni accoglie turisti da ogni angolo dell’isola. Quello con la Sagra del Mirto di Telti è un appuntamento imperdibile per molti estimatori del prezioso frutto e dei suoi infiniti utilizzi. Una tradizione antica che grazie alla passione di un gruppo di estimatori, ventinove anni fa, diede il via a questo immancabile appuntamento turistico. Anche questa edizione si annuncia ricca di sorprese capaci di rendere unica l’esperienza teltese, anche sotto il profilo dell’immagine.  

Nel corso degli ultimi anni la Sagra del Mirto ha conquistato due record: nel 2021 è stata la prima Sagra anti-covid, con obbligo di Green Pass, e Plastic free, dimostrando una vera e concreta attenzione per l’ambiente.

Nel 2022 la Sagra ha confermato la sua forte valenza turistica coinvolgendo un numero importante di espositori e accogliendo, fra l’altro, anche la mostra fotografica di Mont’e Prama.

L’edizione 2023 ha accolto oltre 25.000 visitatori, 100.000 utenti hanno interagito sulla pagina social,  ha organizzato 10 punti ristoro, con la presenza di 30 espositori fra artigiani e agroalimentare e ben 100 siti, fra generalisti e di settore, hanno accolto e raccontato la sagra del mirto .

I volontari della Proloco capitanati dalla presidente Marilena Suelzu, sono al lavoro per preparare un programma all’altezza delle attese, in totale concerto con l’amministrazione comunale di Telti e con l’assessore Matteo Sanna responsabile dell’assessorato competente . 

La storia della Sagra del Mirto di Telti

La Sagra del Mirto è nata nel 1994, grazie all'intuizione di un gruppo di volontari che desiderava far scoprire le bellezze della zona ai turisti, prevalentemente abbagliati dal mare limpido e dalle spiagge della costa. Si cominciò così, per il piacere di far rivivere tradizioni lontane, ai più sconosciute. Il rito della raccolta del mirto, divenne l'impegno principale e trasformò il succo ottenuto dalle piccole bacche viola, in un prezioso liquore, apprezzato ovunque. Grazie all'intuizione di quel periodo nacquero i primi produttori di liquore di mirto, oggi affermati e noti su scala nazionale.

La Sagra del Mirto ha il sostegno del Comune di Telti, dell’Azienda Agricola Petramanna, di La Neula e di Galù Liquori, la preziosa collaborazione dell'associazione Ascunas e l'organizzazione della Pro Loco di Telti.

Dove si trova e come arrivare a Telti per la Sagra del Mirto

iscrizione canale whatsapp paradisola

Paradisola è anche su WhatsApp con il suo canale dedicato: trovi tutti gli eventi da non perdere, le ultime notizie e tante proposte vacanze dedicate alla Sardegna!