Da sabato 16 a domenica 17 dicembre Bari Sardo vetrina delle eccellenze enogastronomiche con mostre, escursioni, percorsi sensoriali, laboratori e show cooking degli chef Luigi Pomata, Roberto Serra e Michele Murru.

cosa bona bariesa agg 2023

Il 16 e 17 dicembre 2023 a Bari Sardo la manifestazione enogastronomica Cosa Bona & Bariesa

Bari Sardo apre le porte della sua tradizione e si racconta, nella seconda edizione di Cosa Bona & Bariesa, disvelando i segreti della sua enogastronomia e dei suoi costumi più identitari. Nel prossimo fine settimana una ricca programmazione di laboratori, workshop esperienziali e dibattiti, dislocati nei luoghi più rappresentativi del suo territorio, accompagneranno il visitatore alla scoperta degli antichi usi della comunità bariese.

Cosa Bona & Bariesa è un evento del Comune di Bari Sardo, con il contributo della Regione Sardegna, Assessorato al Turismo. Il 16 e 17 dicembre il cibo diventa occasione per ritrovare un rapporto rinnovato con la natura e il territorio.

Pistoccu, fregula, coccoi e malloreddus, culurgionis, culurgionis spoggiausu, e poi pardule e amaretti, il grano antico e su moddizzosu. Sono alcuni dei molti piatti della tradizione ogliastrina e bariese che si potranno conoscere e realizzare nel corso delle iniziative di “Cosa Bona e Bariesa”. E ancora la preparazione del cibo dei centenari, del pane tipico o del formaggio insieme all’Associazione Pastori di Bari Sardo. Non mancheranno le degustazioni didattiche sul Cannonau ad opera della cantina Antichi Poderi di Jerzu.

La domenica pomeriggio sarà invece il momento degli show cooking realizzati da tre importanti chef sardi che rivisiteranno i piatti della tradizione bariese. Il primo sarà Luigi Pomata che ha rivisitato, rendendo celebre, la cucina di Carloforte. Il secondo chef Roberto Serra della trattoria sarda Armidda di Abbasanta che ha recentemente conquistato i "tre gamberi” della guida del Gambero Rosso. Infine sarà il turno di Michele Murru maestro di cucina presso l'hotel Corte Bianca di Bovi's Hotels. Gli show saranno presentati da Demo Mura noto volto della televisione italiana.

Cosa Bona & Bariesa compone così un articolato universo fatto di storie e scelte di vita, giovani imprenditori e artigiani da generazioni, prodotti tradizionali e innovazioni inedite, gusti familiari e nuovi accostamenti, tutto rigorosamente all’insegna della qualità, della scelta delle migliori materie prime, della tipicità, della promozione del territorio e dei prodotti locali.

Programma di sabato 16 dicembre

  • 9-12 - Escursione Siti Archeologici - Altopiano di Teccu

(Prenotazione 335 315 784 max 20 pax)

Una guida ambientale escursionistica accompagnerà i visitatori nei principali siti archeologici e naturalistici nell’altopiano di Bari Sardo.

  • 10:00 - 13:00 - Tavola rotonda. Ogliastra: traiettorie del turismo esperienziale

Biblioteca comunale di Bari Sardo

Interverranno tecnici ed esperti del comparto produttivo turistico per cercare di analizzare lo scenario attuale e individuare i possibili sviluppi. 

  • 10:00 - 13:00 - Stand Espositivi e Dimostrativi

Piazza della Chiesa Beata Vergine di Monserrato

Avranno luogo degli stand espositivi e dimostrativi delle realtà del tessuto produttivo locale.

  • 10:00 - 13:00 - Mostra sull’Abito Tradizionale Bariese

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia

Mostra a cura dall’Associazione Culturale Nostra Signora di Monserrato.

Troveranno spazio anche le tipiche bambole di juta curate dall’artigiana bariese Angela Maria Casu (Le bambole di Angiuca).

  • 11:00 - 12:00 - Laboratorio: Dal Grano alla Pasta

Casa Uda

Sarà possibile ripercorrere il processo di trasformazione del grano in pasta, riconoscere grano tenero e duro, grani antichi e moderni, scoprire come si ricavano i chicchi di grano dalla spiga e come avvengono le diverse tecniche di molitura.

  • 11:00 - 13:00 - Laboratorio sulla Panificazione: Su Pistoccu

Locali “Principe d’Ogliastra”

Preparazione del moddizzosu tipico pane ogliastrino.

  • 11:00 - 13:00 - Laboratorio: L’Arte della birra

Birrificio Keja

Percorso didattico sulla birrificazione, a cura del birrificio artigianale Keja, con degustazione sensoriale.

  • 12:00 - 13:00 - Laboratorio: culurgionis, culurgionis spoggiausu e malloreddus

Casa Uda

Preparazione di due tipi di paste fresche dell’antica tradizione sarda.

Pomeriggio

  • 14:30 - 16:30 - Laboratorio sui dolci tipici di Bari Sardo

Casa Uda

Le custodi della antiche ricette coinvolgeranno i partecipanti nella realizzazione dei dolci tipici tradizione bariese (amaretti, bianchini, paniscedda)

  • 15:00 - 16:00 - Laboratorio Sartoriale sull’Abito Tradizionale Bariese

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia

L’associazione Culturale Nostra Signora di Monserrato, svelerà le tecniche di realizzazione dell’abito tradizionale bariese.

  • 15:00 - 17:00 - Laboratorio L’arte del vino

Casa del Carrubo - Prenotazione 349 3252941

Percorso didattico sulla vinificazione, a cura della Cantina Antichi Poderi di Jerzu, con un focus particolare sugli uvaggi ogliastrini. Si passerà alla degustazione sensoriale.

  • 15:00 - 17:00 - Laboratorio sulla Panificazione: su moddizzosu

Locali “Principe d’Ogliastra”

Preparazione del Pistoccu tipico pane ogliastrino a doppia lievitazione e a doppia cottura, caratterizzato dall’aspetto sottile e secco.

  • 15:00 - 22:00 - Stand Espositivi e Dimostrativi

Piazza della Chiesa Beata Vergine di Monserrato

Avranno luogo degli stand espositivi e dimostrativi delle realtà del tessuto produttivo locale.

  • 15:00 - 22:00 - Mostra sull’Abito Tradizionale Bariese

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia

Mostra a cura dall’Associazione Culturale Nostra Signora di Monserrato. Troveranno spazio anche le tipiche bambole di juta curate dall’artigiana bariese Angela Maria Casu (Le bambole di Angiuca)

  • 16:00 - 17:00 - Laboratorio de Is Pippias de Sapili (bambole di pezza) de Barì

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia

L’artigiana bariese Angela Maria Casu insegnerà a ricreare le bamboline della tradizione Bariese.

  •  16:00 - 19:00 - Laboratorio Mani in Pasta per bambini

(Prenotazione - 347 3481861) - Casa Pinna

I piccoli chef saranno coinvolti attivamente nella lavorazione della pasta fresca. Impareranno a chiudere i culurgiones e a preparare fregula, coccoi e malloreddus, seguiti in ogni passaggio da cuochi professionisti ed educatori.

  • 17:00 - 18:00 - Laboratorio: Dal Grano alla Pasta

Casa Uda

Sarà possibile ripercorrere il processo di trasformazione del grano in pasta, riconoscere grano tenero e duro, grani antichi e moderni, scoprire come si ricavano i chicchi di grano dalla spiga e come avvengono le diverse tecniche di molitura.

  • 17:00 - 23:00 - Laboratori sulla Cottura Tradizionale della Carne

Piazzali della Chiesa BVM

l’Associazione dei Pastori di Bari Sardo mostrerà tutti i passaggi per la preparazione dell’arrosto tipico sardo coinvolgendo attivamente i partecipanti.

  • 18:00 - 20:00 - Laboratorio sulla Preparazione del Formaggio

Piazzali della Chiesa BVM

Curato dall’Associazione dei Pastori di Bari Sardo, verrà dato modo ai partecipanti di cimentarsi nella preparazione del formaggio e dei prodotti caseari tradizionali di Bari Sardo, mettendosi alla prova in tutti i passaggi fino alla degustazione.

  • 21:00 - 22:00 - Esibizione Coro Polifonico

Piazzali della Chiesa BVM

Il coro polifonico Istelotte di Dorgali si esibirà durante i laboratori dell’Associazione Pastori.

  • 21:00 - 23:00 - Laboratorio sul Ballo Tradizionale Bariese

Piazzali della Chiesa BVM

Il gruppo folk San Giovanni Battista di Bari Sardo coinvolgerà il pubblico insegnando i passi base del ballo sardo.

Programma di Domenica 17 dicembre

  • 10:00 - 13:00 - Stand Espositivi e Dimostrativi

Piazza della Chiesa Beata Vergine di Monserrato

Avranno luogo degli stand espositivi e dimostrativi delle realtà del tessuto produttivo locale.

  • 10:00 - 13:00 - Mostra sull’Abito Tradizionale Bariese

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia

Mostra a cura dall’Associazione Culturale Nostra Signora di Monserrato. Troveranno spazio anche le tipiche bambole di juta curate dall’artigiana bariese Angela Maria Casu (Le bambole di Angiuca).

  • 11:00 - 13:00 - Laboratorio: culurgionis, culurgionis spoggiausu e malloreddus

Casa Pinna

Preparazione di due tipi di paste fresche dell’antica tradizione sarda.

Pomeriggio

  • 15:00 - 17:00 - Laboratorio L’arte del vino

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia - Prenotazione - 349 3252941

 Percorso didattico sulla vinificazione, a cura della Cantina Antichi Poderi di Jerzu, con un focus particolare sugli uvaggi ogliastrini. Si passerà all’assaggio e all’abbinamento con i piatti della tradizione culinaria bariese.

  • 15:00 - 17:00 - Laboratorio Tesori d’Ogliastra

Casa Uda

L’Associazione eno-gastronomica Accademia dei Sapori accompagnerà il visitatore in un percorso alla scoperta di alcuni tra i piatti più rappresentativi della cucina povera sarda. In particolare i laboratori si concentreranno sulla preparazione delle “minestre di una volta”, delle coccoi e dei culurgionis.

  • 15:00 - 22:00 - Stand Espositivi e Dimostrativi

Piazza della Chiesa Beata Vergine di Monserrato

Avranno luogo degli stand espositivi e dimostrativi delle realtà del tessuto produttivo locale.

  • 15:00 - 22:00 - Mostra sull’Abito Tradizionale Bariese

Casa del Carrubo lato Via Parrocchia

Mostra a cura dall’Associazione Culturale Nostra Signora di Monserrato. Troveranno spazio anche le tipiche bambole di juta curate dall’artigiana bariese Angela Maria Casu (Le bambole di Angiuca).

  • 15:00 - 19:00 - Laboratorio Mani in Pasta per bambini

(Prenotazione - 347 3481861) - Casa Pinna

I piccoli chef saranno coinvolti attivamente nella lavorazione della pasta fresca. Impareranno a chiudere i culurgiones e a preparare fregula, coccoi e malloreddus, seguiti in ogni passaggio da cuochi professionisti ed educatori.

  • 17:00 - 21:00 - Show cooking esperienziali, interviste e dibattiti

Casa del Carrubo lato via Orlando Emanuele

Registrazione trasmissione televisiva.

Impasto evento bari sardo

iscrizione canale whatsapp paradisola

Paradisola è anche su WhatsApp con il suo canale dedicato: trovi tutti gli eventi da non perdere, le ultime notizie e tante proposte vacanze dedicate alla Sardegna!