Articolata in una tranche primaverile e una autunnale, la seconda edizione prende il via questo sabato, 27 aprile, a Sarroch, in località Sa Punta

 Tyrrhenica 2024

Tyrrhenica, al via la seconda edizione della rassegna itinerante di musica dell'area mediterranea.

Sabato 27 aprile 2024 a Sarroch (Ca) il primo appuntamento: Pier in concerto alle 17 a Sa Punta.

Dopo il riuscito debutto dello scorso anno, ritorna Tyrrhenica, la rassegna organizzata dall'associazione culturale Elenaledda Vox nell'ambito di Mare e Miniere, il cartellone musicale (quest'anno alla diciassettesima edizione) che si snoda dalla primavera all'autunno tra piccoli e grandi centri e località della Sardegna. Rassegna itinerante di musica dell'area mediterranea, Tyrrhenica ha uno dei suoi punti di forza nell'ambientazione dei concerti in siti di particolare interesse, come la chiesa bizantina di Santa Croce a Ittireddu, la Domusart e la Tomba dei giganti Sa Dom'e s'Orcu a Quartucciu.

Articolata in una tranche primaverile e una autunnale, la seconda edizione prende il via questo sabato, 27 aprile, a Sarroch, in località Sa Punta (anziché alla Torre del Diavolo, dove inizialmente previsto, a causa dell'incendio che ha interessato la zona, la settimana scorsa): protagonista del concerto, con inizio alle 17, Pier, progetto solistico di Pierfrancesco Dessì, musicista e cantante nato e cresciuto proprio nel paese costiero sul golfo di Cagliari prima di stabilire la sua identità artistica nella vibrante scena musicale di Dublino. Attingendo da influenze che vanno dall'alt rock degli anni '90 al cantautorato, alla musica tradizionale sarda (grazie anche alla frequentazione dei seminari di Mare e Miniere a Portoscuso), Pier ha forgiato la sua personale cifra stilistica. La sua musica oscilla tra atmosfere eteree e accese intensità, spinta da voci che evocano affinità con luminari come Jeff Buckley, Radiohead, James Blake e Slowdive. Dopo i singoli "Hollow" e "Campari", dell'anno scorso, il più recente "Like A Moth To A Flame" anticipa l'uscita dell'EP di debutto di Pier, "The Harvest", registrato e co-prodotto con Ber Quinn e masterizzato da Ruairi O'Flaherty di Nomograph Mastering, in uscita proprio in questi giorni, venerdì 26 aprile. Ad affiancare Pier, chitarra e voce, sabato a Sa Punta, una formazione composta da Sara Barberio (chitarra e voce), Jacopo Stofler (chitarra), Oisin O'Keefe (basso) e Kian Johnston (batteria).

Dal sud al nord della Sardegna: prossimo appuntamento in calendario per Tyrrhenica il 25 maggio a Ittireddu (Ss); di scena nella chiesa bizantina di Santa Croce una delle voci più importanti del panorama musicale pugliese, la cantautrice Alessia Tondo.

La seconda edizione di Tyrrhenica è organizzata dall'associazione culturale Elenaledda Vox con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport) e della Fondazione di Sardegna, con il patrocinio dei Comuni di Quartucciu, Ittireddu e Sarroch.

iscrizione canale whatsapp paradisola

Paradisola è anche su WhatsApp con il suo canale dedicato: trovi tutti gli eventi da non perdere, le ultime notizie e tante proposte vacanze dedicate alla Sardegna!