Dalla mattina apertura delle Cortes e butecas de Nùgoro, botteghe artigiane e studi artistici, mostre ed esposizioni, fiere, mercati, attività per bambini, visite guidate, itinerari culturali ed enogastronomici, degustazioni prodotti tipici nei quartieri storici di Nuoro.

autunno barbagia nuoro 2023

Programma Autunno in Barbagia a Nuoro
Cortes Apertas sabato 11 e domenica 12 novembre

Sabato 11 e domenica 12 Novembre 2023 dalle ore 09.30

Programma Autunno in Barbagia Nuoro 2023La città di Nuoro affonda le sue radici sulle storie di lotta per la libertà e sul fermento culturale che a partire dall’Ottocento gli valse l’appellativo di "Atene sarda".

Apertura “Cortes e butecas de Nùgoro”, botteghe artigiane e studi artistici, mostre ed esposizioni, fiere, mercati, attività per bambini, visite guidate, itinerari culturali ed enogastronomici, degustazioni prodotti tipici nei quartieri storici di Nuoro.

A dispetto dell’isolamento in cui fu abbandonata, il grande fermento culturale portò la città all’attenzione europea: artisti, studiosi e letterati, tra cui Francesco CiusaSalvatore SattaSebastiano Satta e Grazia Deledda, Antonio Ballero e Giovanni Ciusa Romagna diedero lustro al capoluogo barbaricino.

Nel tempo il terziario ha gradualmente preso il posto del settore primario (agricoltura e allevamento) trasformando l’aspetto della città. Con la creazione dell’Istituto superiore regionale etnografico e dei musei d’eccellenza come il MAN Nuoro (Museo d'Arte provincia Nuoro) conserva il suo ruolo di capitale culturale dell’Isola.

Anche il Museo Deleddiano è curato dall’ISRE: si tratta della casa natale di Grazia Deledda in cui è stato allestito un viaggio nel tempo alla scoperta della società, dei luoghi e degli oggetti personali della scrittrice premio Nobel per la letteratura. L’edificio si trova nell’antico rione di Santu Predu che conserva ancora  molte delle tipiche case costruite con blocchetti di granito su due o più piani. Tra le vie del centro è incastonata la celebre Piazza Sebastiano Satta opera di Costantino Nivola; fu realizzata nel 1967 in onore del poeta nuorese raffigurato nelle statue bronzee inserite nelle cavità di suggestivi massi di granito.

Sèuna, il quartiere più antico, si trova la seicentesca Chiesa della Vergine delle Grazie a cui i nuoresi sono molto devoti. La facciata è abbellita da un grande rosone e un portale, di forme prevalentemente rinascimentali, con decorazioni che richiamano lo stile gotico catalano. La Cattedrale, intitolata a Santa Maria della Neve, risale invece a metà ‘800. La scenografica facciata in stile neoclassico sovrasta la piazza antistante ed è racchiusa tra due campanili gemelli.

Appuntamento sabato 11 e domenica 12 novembre a Nuoro.

 “Mastros Galanìas Nùgoresas

Sabato 11 e domenica 12 Novembre 2023 dalle ore 09.30

Cortes

ore 09:30: Apertura “Cortes e butecas de Nùgoro”, botteghe artigiane e studi artistici, mostre ed esposizioni, fiere, mercati, attività per bambini, visite guidate, itinerari culturali ed enogastronomici, degustazioni prodotti tipici nei quartieri storici di Nuoro.

Nelle piazze e nelle vie più suggestive si potrà assistere alla dimostrazione di antichi piatti, alla lavorazione del pane, alla preparazione della pasta fresca ed alle antiche arti dell’oreficeria, della forgiatura del ferro e della pasticceria tradizionale.

Mostre ed esposizioni

  • Artigianato ecosostenibile, sartoria ed oggettistica, dimostrazione lavori sartoriali, a cura di Coop. Desacrè
  • Complementi di arredo e accessori realizzati con tessuti sardi, a cura di Cou.Cou.Ja
  • Mostra abito tradizionale nuorese e dimostrazione del ricamo su telaio, a cura di M. Virde
  • Bambole artigianali in abiti tradizionali, a cura di Philos

| Casa F. Ciusa, via Chironi

  • Mostra oggetti storici, vestiario civile e militare del’900, a cura di S. Scano | Casa Contrafforti, P.zza San Carlo
  • Esposizioni e laboratori, a cura dell’Ass. “Gli amici del folklore”:
    • “Curren s’ardia” - Mostra fotografica antologica delle manifestazioni equestri in Sardegna, a cura di F. S. Ruiu 
    • “Sos contos de tziu Mimìu Canu” - Lettura dei racconti esilaranti su Nuoro e i nuoresi, a cura di F. S. Ruiu

| Casa porta del parco letterario, Via G. Deledda, 53

  • Laboratorio antichi dolci della tradizione nuorese, a cura della Sig.ra P. Fronteddu, e de su filindeu, a cura della Sig.ra P. Abraini | Sede Ass. folk “Gli amici del folklore”, Via G. Deledda, 45
  • Mostra sculture in pietra e legno di ginepro dell’artigiano Tarcisio Balloi | P.zza su Connottu (laboratori artigianali lato via Sulis)
  • “Nel cuore di Seuna, viaggio nella vecchia Nuoro”, a cura di CCN Agorà:
    • Targa commemorativa per Nicola Porcu
    • “Oltre il lavoro. Lo sport, i giochi, la musica” - Mostra fotografica itinerante, lungo la via e tra i negozi, dedicata ai luoghi e alle persone nuoresi che si sono distinti nello sport e nella musica
    • “Ajò a giocare” - Laboratori e giochi che in passato si facevano per strada, come il paradiso, la bardofula, la corda ecc.

| Via Lamarmora

  • “In intro de sas cortes” - Presentazione del libro dello scrittore nuorese Salvatore Nieddu, a cura dell’Ass. Cult. “Sa Babbaiola” | Via L. Cubeddu, 24
  • Mostra ricordo: intagli in legno rappresentanti più di 100 giochi dell’infanzia e cassapanche intagliate degli artigiani Giuseppe, Tito, Italo e Salvatore De Gioannis, a cura di S. De Gioannis | Via Ferracciu, 45
  • “Arte in manos” – Manufatti e opere frutto dell'ingegno creativo degli hobbisti nuoresi | ExMè, P.zza Mameli

Eventi e intrattenimento

  • “Galanias in via Roma”, a cura dei commercianti:
    • Intrattenimento per bambini, sculture di palloncini con La Signorina TriKetracka (sabato ore 16:30-19:30)
    • Musica dal vivo (sabato dalle ore 20:00) 
    • Spettacolo dei trampolieri “I musicalti” con fisarmonica e clarinetto e cantastorie in lingua sarda (domenica 09:30-13:30)
    • “Labici della gioia” - Giostra a pedali (domenica dalle 09:00 alle 20:00)

| Via Roma

  • "Storie di Grazia e di Amicizia". Omaggio alla Deledda. Un progetto di Paola Contini. Voce - Paola Contini, Fisarmonica - Bardh Jakova, a cura di Comune di Nuoro con il contributo dell'ISRE (sabato alle ore 17:00) | Polifunzionale, Via Roma
  • "Di Grazia" - Lettura-spettacolo di un testo originale sulla vita di G. Deledda. Di e con Betti Pau, Produzione Is Mascareddas 2023. Comune di Nuoro con il contributo dell'ISRE (domenica alle ore 17:00 | Polifunzionale, Via Roma
  • “Karrasekare” - Spettacolo di danza contemporanea dedicato alle tradizioni carnevalesche pagane della Sardegna e dei paesi Baschi. A cura di Ass. Cult. “Spaziodanza” (domenica alle ore 19:00) | Teatro Eliseo, Via Roma

Enogastronomia

  • “Percorso del gusto”, a cura di Coldiretti e Campagna Amica Nuoro-Ogliastra | P.zza Su Connottu

Laboratori:

  • sabato alle ore 10:00: Dal latte al formaggio, a cura della Soc. agr. “Lollovers” di Nuoro
  • domenica alle ore 11:00: Dalla farina alla pasta, a cura di G. Fele dell’Agriturismo “Camisadu” di Oliena

Degustazione e vendita prodotti tipici:

  • hamburger di pecora, maiale e vitello | Az. Agr. Marduk (Irgoli)
  • birra artigianale | Birrificio Marduk (Irgoli)
  • culurgiones fritti | Az. Agr. Lollovers (Nuoro)
  • degustazione vino | Az. Agr. Tenute Sarde (Nuoro)
  • miele | Az. Apistica Mieleggiando (Dualchi)
  • moddizzosu con lardo e pecorino | Larderia Palitta (Dorgali)
  • taglieri formaggi, purpuzza e pane lentu |Soc. Agr. Puddu R. (Orani) e Az. Agr, Usala S. (Escalaplano)
  • birra artigianale | Birrificio Santu Jorgi (Bitti)
  • sebadas, vuvusones, casadine salate | Agriturismo Camisadu (Oliena)

Sabato dalle ore 18:00: balli sardi con Valentina Chirra all’organetto; domenica dalle ore 15:30: balli sardi con Antonio Mastio all’organetto

Botteghe artigiane:

  • L’Etoile di Alessandra Mascia e Maurizio Secchi | Via G. M. Angioy, n. 5 
  • Nico Gioielli di Nicola Manca | P.zza G. Mazzini, n. 5
  • Creazioni Antonello di Antonello Delogu | Via Malta, n. 13
  • Laboratorio Orafo di Giuseppe Satta | Piazzetta Ortobene, n. 2
  • Sinzos Ceramiche artistiche di Laura Puggioni | Via G. Chironi, n. 59
  • Pelletteria di Riccardo Costa | Via Ferracciu, 36
  • Sartoria Pinu | Via Ballero, 78
  • Clà creazioni ceramiche di Laura Sanna | Via Roma, 112/B

Negozi di artigianato:

  • ArteDomo | Via S. Satta, n. 21
  • Artigianato Fancello | Via Trieste, n. 88
  • Il Carro | Via E.T ola, n. 23

Musei

  • Museo Deleddiano - Casa Natale Grazia Deledda (ore 10:00-20:00) | Via G. Deledda, 42 
  • Museo della ceramica (ore 10:00-20:00) | Casa Chironi, P.zza su Connottu 
  • Museo Etnografico Sardo (ore 10:00-20:00) | Via A. Mereu, 56
  • Spazio Ilisso (ore 10:00-13:00/15:00-19:00) | Via Brofferio, 23 
  • Museo archeologico nazionale (sabato ore 09:00-20:00; domenica ore 10:00-14:00) | Via Mannu, 1

Chiese

  • Cattedrale di Santa Maria della Neve
  • Nostra Signora delle Grazie
  • Antico santuario Nostra Signora delle Grazie
  • Nostra Signora del Rosario
  • San Carlo
  • Madonna della Solitudine

Luoghi da visitare

  • P.zza Sebastiano Satta
  • P.zza Su Connottu
  • P.zza Salvatore Satta
  • Belvedere B. Sini in Viale Ciusa

Parcheggi

  • Parcheggio sotterraneo | P.zza V. Emanuele
  • Parcheggio sotterraneo e di superficie | P.zza Italia

Info point

  • P.zza San Giovanni 

Visite guidate in italiano, inglese, francese e spagnolo, a cura dell’I.T.C. S. Satta. Per info e prenotazioni: +39 320 0620440 

Info:

www.comune.nuoro.it

Facebook: @Città di Nuoro

Instagram: @citta_di_nuoro

 

 A cura di Aspen Nuoro

cuore-sardegna-autunno-barbagia

Appuntamento sabato 12 e domenica 13 novembre a Nuoro: scarica il programma completo.

COME ARRIVARE A NUORO PER

AUTUNNO IN BARBAGIA

 

iscrizione canale whatsapp paradisola

Paradisola è anche su WhatsApp con il suo canale dedicato: trovi tutti gli eventi da non perdere, le ultime notizie e tante proposte vacanze dedicate alla Sardegna!