Scopri il programma di Autunno in Barbagia ad Atzara, cortes apertas il 19 e 20 novembre 2022!


autunno barbagia atzara 2022

Programma Autunno in Barbagia Atzara 2022

Autunno in Barbagia Atzara 2022: L'evento, tra le tappe più apprezzate del circuito, si articolerà nelle due giornate del 19 e 20 novembre 2022 con una serie di iniziative interessanti, incentrate sui due temi portanti, il vino e l'arte. 

Dal vino alla pittura

Progamma di Sabato 19 Novembre

  • Dalle ore 9:30 Apertura del punto informazioni | Palazzo Civico
  • Apertura del percorso “Cortes e Magasinos de Atzara”, con le esposizioni degli artigiani locali, le degustazioni dei prodotti tipici e del rinomato vino di Atzara | Centro storico
  • “Longevitas Mandrolisai”. Percorso enologico di eccellenza alla scoperta dei vini della longevità del Mandrolisai. A cura del Centro Commerciale Naturale di Atzara e delle Aziende: Famiglia Demelas, Vitivinicola Etzo, Vitivinicola Fradiles, Cantina Pisu, La dolce vigna |Centro Storico
  • “L’Etna in Barbagia”. Il Mandrolisai ospita i vini vulcanici dell’Etna in un percorso enologico di eccellenza con la collaborazione del Comune di Milo e della Associazione Strade del Vino dell’Etna | Centro Storico
  • “Su connottu”. Residenze artistiche ad Atzara. Gli artisti selezionati dal Museo Mama soggiorneranno ad Atzara e realizzeranno le loro opere nel centro storico di Atzara. A cura della Cooperativa Progetto Cultura e del Museo MAMA – Antonio Ortiz-Echagüe | Centro Storico
  • Mostra “Dalla prima presenza dell’uomo in Sardegna all’età del ferro”, a cura dell’archeologo Andrea Loddo e della Cooperativa Progetto CulturaVisite guidate al Museo MAMA| Museo MAMA – Antonio Ortiz-Echagüe
  • Laboratorio didattico per le scuole “L’arte della lavorazione dei metalli in Sardegna all’età del bronzo”. Laboratorio realizzato con la tecnica della cera persa a cura dell’archeologo Andrea Loddo e della Cooperativa Progetto Cultura, ore 10:00 | Museo MAMA - Antonio Ortiz-Echagüe
  • Mostra bibliografica “Storia e tradizioni atzaresi”. A cura della Dott. Eleonora Sciannamè e della Biblioteca di Atzara, dalle ore 9:00 | Biblioteca comunale di Atzara
  • “Vestizione dell’abito tradizionale atzarese” con la dimostrazione della particolare vestizione dell’abito femminile, a cura del Gruppo Folk di Atzaraore 11:00 | Piazza San Giorgio
  • “Domos de pedra. Su ‘ighinau antigu”, rivisitazione delle attività tipiche del borgo agro-pastorale, con il contributo dei bambini e degli anziani di Atzara. A cura di Antonio Mele e del Centro Commerciale Naturale di Atzara. | Piazza Antonio Ortiz-Echagüe
  • “Le antiche e storiche dimore atzaresi”. I turisti e i visitatori potranno ammirare le più antiche dimore storiche di Atzara:
  • “Sa ‘omo de Tziu Arzolu. Antica dimora del Cavalier Bartolomeo Demurtas”, a cura di Grazia Demurtas e del Cooperativa Progetto Cultura |Centro Storico
  • “Sa ‘omo de Donn’Anna Maria”, dimora storica del 1400, a cura delle aziende vitivinicole Famiglia Demelas e Vitivinicola Etzo |Centro Storico
  • “Sa ‘omo de Tzia Peppa e Tziu Sisinni. La filiera produttiva del dolce tipico Pane ‘e saba” a cura della Associazione Coro meu |Centro Storico
  • “Sa ‘omo ‘e Carburu – Artisti nel Borgo”. Quattro artiste sarde si raccontano attraverso le proprie opere, a cura del Centro Commerciale Naturale di Atzara|Centro Storico
  • Dimostrazione della tintura naturale con l’indaco a cura dell’Azienda Laboratorio La Robbia, ore 16:00 | Laboratorio La Robbia
  • Proiezione dei documentari“Arbores, la storia perduta degli alberi della Sardegna” di Francesco Bussalai”.  “Antonio Corriga, la vita in un intreccio di Colori”, di Antonello Carboni. “Pàulu ses tue”, di Marco Gallus”. “Richard Scheurlen, il pittore tedesco”, di Antonello Carboni.  Durante la giornata i documentari saranno proiettati in diverse fasce orarie. A cura della Assemblea Natzionale Sarda | Sala Consiliare
  • “Mostra della tessitura delle palme atzaresi”, esposizione a cura della Associazione Turistica ProLoco di Atzara | Sede Proloco
  • “Cantare col pennello il Santo nome di Maria. Mostra delle opere di Padre Ignazio”. Esposizione delle opere appartenenti a una collezione privata a cura dell’ Associazione Su coro ‘e Gesusu | Sede Avis

La giornata sarà animata dai suoni, dai canti e dai balli della tradizione folkloristica sarda. Durante la giornata sarà attivo il servizio di “Rent a bike” per scoprire le bellezze del Paesaggio rurale storico d’Italia.

Programma di Domenica 20 Novembre

  • Dalle ore 9:30 Apertura del punto informazioni | Palazzo Civico
  • Apertura del percorso “Cortes e Magasinos de Atzara”, con le esposizioni degli artigiani locali, le degustazioni dei prodotti tipici e del rinomato vino di Atzara | Centro storico
  • “Longevitas Mandrolisai”. Percorso enologico di eccellenza alla scoperta dei vini della longevità del Mandrolisai. A cura del Centro Commerciale Naturale di Atzara e delle Aziende: Famiglia Demelas, Vitivinicola Etzo, Vitivinicola Fradiles, Cantina Pisu, La dolce vigna |Centro Storico
  • “L’Etna in Barbagia”. Il Mandrolisai ospita i vini vulcanici dell’Etna in un percorso enologico di eccellenza con la collaborazione del Comune di Milo e della Associazione Strade del Vino dell’Etna. | Centro Storico
  • “Su connottu”. Residenze artistiche ad Atzara. Gli artisti selezionati dal Museo Mama soggiorneranno ad Atzara e realizzeranno le loro opere nel centro storico di Atzara. A cura della Cooperativa Progetto Cultura e del Museo MAMA – Antonio Ortiz-Echagüe. | Centro Storico
  • Mostra “Dalla prima presenza dell’uomo in Sardegna all’età del ferro”, a cura dell’archeologo Andrea Loddo e della Cooperativa Progetto Cultura. Visite guidate al Museo MAMA| Museo MAMA – Antonio Ortiz-Echagüe
  • Mostra bibliografica “Storia e tradizioni atzaresi”. A cura della Dott. Eleonora Sciannamè e della Biblioteca di Atzara, dalle ore 9:00 | Biblioteca comunale di Atzara
  • “Domos de pedra. Su ‘ighinau antigu”, rivisitazione delle attività tipiche del borgo agro-pastorale, con il contributo dei bambini e degli anziani di Atzara. A cura di Antonio Mele e del Centro Commerciale Naturale di Atzara. | Piazza Antonio Ortiz-Echagüe
  • “Dimostrazione della tintura naturale con piante tintorie storiche” a cura dell’Azienda Laboratorio La Robbia, ore 10:00 | Laboratorio La Robbia
  • “A s’antiga, tradizionale sfilata di buon auspicio per il vino nuovo e per i prodotti della terra”, con i bambini di Atzara e le antiche maestranze accompagnati da suoni delle launeddas. A cura di Antonio Mele e del Centro Commerciale Naturale di Atzara, ore 10:30 | Piazza Ortiz
  • “Vestizione dell’abito tradizionale atzarese” con la dimostrazione della particolare vestizione dell’abito femminile e dell’abito maschile, a cura del Gruppo Folk di Atzara, ore 11:30 | Piazza San Giorgio
  • “Rievocazione della battitura delle antiche monete coniate nella zecca medioevale”. Attraverso la rievocazione saranno riprodotti, fedelmente, gli Aquilini e gli Alfonsini d’argento coniati durante la dominazione Pisana e Aragonese. A cura della Associazione Balestrieri di Iglesias e del Centro Commerciale Naturale di Atzara, ore 12:00 | Centro Storico
  • “Sant’Andria. Apertura della prima botte cerimonia tradizionale con l’assaggio del vino nuovo”. A cura del Coro polifonico di Atzara, ore 12:30 | Centro Storico
  • “Dimostrazione della lavorazione delle uve locali, della pigiatura, della svinatura e della distillazione delle vinacce”. A cura del Coro polifonico di Atzara | Museo del Vino
  • “Le antiche e storiche dimore atzaresi”. I turisti e i visitatori potranno ammirare le più antiche dimore storiche di Atzara:
  • “Sa ‘omo de Tziu Arzolu. Antica dimora del Cavalier Bartolomeo Demurtas”, a cura di Grazia Demurtas e del Cooperativa Progetto Cultura |Centro Storico
  • “Sa ‘omo de Donn’Anna Maria”, dimora storica del 1400, a cura delle aziende vitivinicole Famiglia Demelas e Vitivinicola Etzo |Centro Storico
  • “Sa ‘omo de Tzia Peppa e Tziu Sisinni. La filiera produttiva del dolce tipico Pane ‘e saba” a cura della Associazione Coro meu |Centro Storico
  • “Sa ‘omo de Carburu – Artisti nel Borgo”. Quattro artiste sarde si raccontano attraverso le proprie opere, a cura del Centro Commerciale Naturale di Atzara|Centro Storico
  • Proiezione dei documentari“Arbores, la storia perduta degli alberi della Sardegna” di Francesco Bussalai”.  “Antonio Corriga, la vita in un intreccio di Colori”, di Antonello Carboni. “Pàulu ses tue”, di Marco Gallus”. “Richard Scheurlen, il pittore tedesco”, di Antonello Carboni.  Durante la giornata i documentari saranno proiettati in diverse fasce orarie. A cura della Assemblea Natzionale Sarda | Sala Consiliare
  • “Mostra della tessitura delle palme atzaresi”, esposizione a cura della Associazione Turistica ProLoco di Atzara | Sede Proloco
  • “Cantare col pennello il Santo nome di Maria. Mostra delle opere di Padre Ignazio”. Esposizione delle opere appartenenti a una collezione privata a cura della Associazione Su coro ‘e Gesusu| Sede Avis
  • Dimostrazione “L’arte della lavorazione dei metalli in Sardegna all’età del bronzo”. Laboratorio realizzato con la tecnica della cera persa a cura dell’archeologo Andrea Loddo e della Cooperativa Progetto Cultura, ore 14:30 | Museo MAMA - Antonio Ortiz-Echagüe
  • “Corteo Medioevale” a cura della Associazione Balestrieri di Iglesias e del Centro Commerciale Naturale di Atzara, ore 16:00 | Centro Storico
  • “Spettacolo Pirotecnico” a cura del Centro Commerciale Naturale di Atzara, ore 17:30 | Piazza San Giorgio
  • “Atros annos cun salude!” chiusura della manifestazione con canti e balli della tradizione folkloristica sarda e con lo spettacolo dei Dilliriana, a cura del Centro Commerciale Naturale di Atzaradalle ore 18:00| Piazzetta Antonio Corriga

La giornata sarà animata dai suoni, dai canti e dai balli della tradizione folkloristica sarda. Durante la giornata sarà attivo il servizio di “Rent a bike” per scoprire le bellezze del Paesaggio rurale storico d’Italia.

DOVE MANGIARE AD ATZARA IL 19-20 NOVEMBRE

  • Ristorante – Pizzeria “Al Vecchio Mulino” per prenotazioni +39 0784 65400
  • Agriturismo “Su Zeminariu” per prenotazioni +39 0784 1821310
  • Punto di ristoro “S’Utturinu” per prenotazioni +39 3339268693
  • Punto di ristoro “Macelleria Virdis” per prenotazioni +39 3343842162
  • Punto di ristoro “Da Domenica” per prenotazioni +39 3494392015
  • Punto di ristoro “Cantina Trau” per prenotazioni +39 3358441119
  • Punto di ristoro “Da Sonia” per prenotazioni +39 3396138785
  • Punto di ristoro “Comitato Santa Maria” per prenotazioni +39 3398997726
  • Punto di ristoro “Da Ivan” per prenotazioni +39 3471611860
  • Punto di ristoro “Tziu Carta” per prenotazioni +39 3491746924
  • Punto di ristoro “Su portale” per prenotazioni +39 3427675373
  • Punto di ristoro “Mandrolisai food” per prenotazioni +39 3427874506
  • Punto di ristoro “Fattu in domo” per prenotazioni +39 3402151094
  • Punto di ristoro “Da Giuseppe Pisu” per prenotazioni +39 3393940126
  • Punto di ristoro “Il luppolo e l’uva” per prenotazioni +39 3338345197
  • Punto di ristoro “Sa ‘omo de su Conte” per prenotazioni +39 3334613754
  • Punto di ristoro “Sa cortilla” per prenotazioni +39 3346198903
  • Punto di ristoro “Da Manu” per prenotazioni +39 3292614501
  • Punto di ristoro “Coro Polifonico di Atzara” per prenotazioni +39 3291258099
  • Punto di ristoro “I segreti della nonna” per prenotazioni +39 3383450664

programma cortes apertas atzara 2022 a

programma cortes apertas atzara 2022 b

programma cortes apertas atzara 2022 c

Per info: www.comune.atzara.nu.it

Facebook: @eventicomunediatzara

DOVE MANGIARE

Ristorante – Pizzeria “Al Vecchio Mulino” per prenotazioni +39 0784 65400

Agriturismo “Su Zeminariu” per prenotazioni +39 0784 1821310

Punto di ristoro “S’Utturinu” per prenotazioni +39 3339268693

Punto di ristoro “Macelleria Virdis” per prenotazioni +39 3343842162

Punto di ristoro “Da Domenica” per prenotazioni +39 3494392015

Punto di ristoro “Cantina Trau” per prenotazioni +39 3358441119

Punto di ristoro “Da Sonia” per prenotazioni +39 3396138785

Punto di ristoro “Comitato Santa Maria” per prenotazioni +39 3398997726

Punto di ristoro “Da Ivan” per prenotazioni +39 3471611860

Punto di ristoro “Tziu Carta” per prenotazioni +39 3491746924

Punto di ristoro “Su portale” per prenotazioni +39 3427675373

Punto di ristoro “Mandrolisai food” per prenotazioni +39 3427874506

Punto di ristoro “Fattu in domo” per prenotazioni +39 3402151094

Punto di ristoro “Da Giuseppe Pisu” per prenotazioni +39 3393940126

Punto di ristoro “Il luppolo e l’uva” per prenotazioni +39 3338345197

Punto di ristoro “Sa ‘omo de su Conte” per prenotazioni +39 3334613754

Punto di ristoro “Sa cortilla” per prenotazioni +39 3346198903

Punto di ristoro “Da Manu” per prenotazioni +39 3292614501

Punto di ristoro “Coro Polifonico di Atzara” per prenotazioni +39 3291258099

Punto di ristoro “I segreti della nonna” per prenotazioni +39 3383450664

DOVE DORMIRE AD ATZARA

- AGRITURISMO “SU ZEMINARIU” Loc. Su Zeminariu s/n, 08030 Atzara – Tel: 0784 1821310

- HOLIDAY MANDROLISAI D.O.C. - Via Montebello 13, 08030 Atzara -  Tel: +39 3248808557

- AGRITURISMO "SU CRECCU" - Loc. Prochile ‘e Campu, 08036 Ortueri - Tel: 0784/66510


- HOTEL RIST. PIZ. “SA FUNTANA” - Via Brigata Sassari, 46, 08036 Ortueri - Tel: 0784/66349


- HOTEL “VILLA FIORITA” - Viale Europa, 2, 08038 Sorgono - Tel:0784 60129


- BED & BREAKFAST “PIETRO E GRAZIELLA” - Via Emilia 6, 08038 Sorgono - Tel: 0784 60581 | 348 7761190


- AGRITURISMO “PRANU” - Loc. Sa Tanca ‘e Luisu – 08038 Sorgono - Tel. 347 0003988


- AGRITURISMO “SAN MAURO” – Loc. San Mauro - 08038 Sorgono- Tel: +39 0784 60310


- B&B “S’ALASI” - Corso IV Novembre 26 – 08038 - Sorgono - Tel. 347 8239868 | 340 9445793


- SA LUMENARIA - Viale Stazione 5 – 08038 - Sorgono - Tel. 3496205182


- B&B I MENHIR - Località San Mauro – 08038 - Sorgono - Tel. 3402498732


- B&B SA MARIOLA - Corso IV Novembre 15 – 08038 - Sorgono - Tel. 346 672 5734


- B&B MINU’ - Via De Gasperi 11 – 08038 - Sorgono - Tel. 348 609 5838


- AFFITTACAMERE VESTA - Via Nicolò Zucca – Via Medau n.6 – 08038 - Sorgono - Tel. 347 465 2186


- AFFITTACAMERE CUCCUMIAO - Via Azuni 8 – 08038 - Sorgono - Tel. +39 334 7295020


- B&B DOMUS PRIMA - SS128 Km 104 – 08038 - Sorgono - Tel. +39 392 5085071


- B&B MADAU - Via Vittorio Emanuele 40 – 09086 - Samugheo – Tel. +39 3488337559 - +39 3922564070


- B&B DI BITTU EMANUELA - Via della Pace 11 – 09086 - Samugheo – Tel. +39 3488154063


- B&B “DILLIRI” - Via Vitt. Emanuele – 09086 - Samugheo – Tel. 0783649008 - +39 3462100772 - +39 3483326350


- B&B DI SADERI MARIANNA – Via Vittorio Alfieri n. 7 – 09086 - Samugheo – Tel. 078364020


- B&B DI STARA CATERINA – Via G. Garibaldi, 38 – 09086 - Samugheo – Tel. 078364758


- B&B LE QUERCE – Via Vitt. Emanuele – 09086 - Samugheo – Tel: + 39 3298954033


- AGRITURISMO DA LINO – Via Vitt. Emanuele, 162 – 09086 - Samugheo – Tel. 078364790 – + 39 3332080438


- AGRITURISMO IS DOMOS ANTIGAS – località travi, SP71 – 09086 - Samugheo – Tel. 078364552 - +39 3407747048


- AGRITURISMO SU PINNAZZU – località travi, SP71 – 09086 - Samugheo – Tel. 078364339 – 3+39 289475486

Maggiori informazioni

Pagina facebook: https://www.facebook.com/eventiatzara

078465205

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Aspen Nuoro

cuore-sardegna-autunno-barbagia

autunno babragia atzara foto1

COME ARRIVARE AD ATZARA PER AUTUNNO IN BARBAGIA