Scopri le previsioni meteo per la Sardegna dal 17 al 23 Giugno 2024. Cielo sereno, temperature in aumento e mari poco mossi.

Previsioni Meteo Sardegna per la settimana dal 17 al 23 giugno 2024

Previsioni Meteo Sardegna:  L’estate è ormai arrivata in Sardegna, portando con sé giornate soleggiate e temperature in crescita. Se hai programmato una vacanza o semplicemente vuoi sapere come sarà il tempo nei prossimi giorni, questo articolo ti fornirà tutte le informazioni necessarie per organizzare al meglio le tue attività. Scopriamo insieme le previsioni meteo per questa settimana, con un occhio di riguardo alle temperature, ai venti e alle condizioni del mare.

Lunedì 17 Giugno 2024

Cielo: sereno. Temperature: minime stazionarie, massime in locale sensibile aumento. Venti: a regime di brezza. Mari: poco mossi o mossi.

Martedì 18 Giugno 2024

Cielo: sereno. Temperature: in aumento. Venti: deboli o moderati da sud-est. Mari: poco mossi o mossi.

Tendenza per i giorni successivi

Mercoledì 19 Giugno 2024: si assisterà ad un aumento della nuvolosità prevalentemente alta. Giovedì 20 Giugno 2024: il cielo sarà generalmente sereno o poco nuvoloso. Le temperature subiranno un aumento. I venti soffieranno deboli con componente orientale. I mari saranno mossi.

La settimana in Sardegna sarà caratterizzata da cielo sereno e temperature in aumento, ideali per godersi le splendide spiagge dell’isola. Prestate attenzione ai venti e alle condizioni del mare, che saranno generalmente poco mossi ma potrebbero diventare mossi in alcuni momenti. Restate aggiornati sulle condizioni meteo per pianificare al meglio le vostre giornate.

CLICCA PER IMMAGINE RADAR PIOGGE SARDEGNA AGGIORNATA

Scarica il bollettino delle previsioni meteo in Sardegna

Siti dedicati alle previsioni Meteo per la Sardegna


Meteo e clima della Sardegna: La Sardegna ha il tipico clima mediterraneo. Lungo le zone costiere abbiamo inverni miti mentre le estati sono calde e secche, ma rinfrescate dalle piacevoli brezze marine.

Le temperature estive superano normalmente i 30 °C e raggiungono anche i 35 °C. Nelle zone interne pianeggianti e collinari, a causa della maggior lontananza dal mare, si registrano temperature invernali più basse ed estive più alte rispetto alle aree costiere. Durante l'arco dell'anno si possono avere valori minimi invernali di alcuni gradi al di sotto dello zero.

Sui massicci montuosi nei mesi invernali (soprattutto nel Gennargetnu) nevica frequentemente e le temperature scendono sotto lo zerospesso. La Sardegna inoltre è piuttosto ventosa con predominanza di Maestrale ed Ponente.